Tagliandi – reti ufficiali o indipendenti?

Non tutti lo sanno ma dal 2002 è in vigore la legge che permette ai proprietari di automobili di scegliere dove portare la propria vettura a fare il tagliando senza perdere la garanzia legale biennale.

Attenzione l’officina deve essere qualificata ai sensi del Regolamento Europeo 1400/02, e deve rilasciare un’adeguata certificazione di conformità dei lavori eseguiti, che dimostri che gli stessi sono conformi alle prescrizioni della casa.
L’officina indipendente non può effettuare riparazioni in garanzia che sono una cosa diversa dai tagliandi periodici.
L’officina indipendente può effettuare interventi di manutenzione e di riparazione (non in garanzia) anche durante il periodo di garanzia, purché sia qualificata.

Per officina qualificata si intende l’officina che dispone di tutte le strumentazioni, attrezzature e informazioni tecniche necessarie per operare. In calce alla fattura dovrà essere riportata un’attestazione di conformità delle parti impiegate (ricambi) e dei lavori eseguiti.

Sentitevi liberi di scegliere dove tagliandare la vostra auto ma verificate che l’officina a cui vi rivolgete sia qualificata.

La nostra officina fa parte della rete “OK – Officine a posto”, opera nel rispetto della normativa vigente, rilasciando regolare fattura e certificazione sia dei ricambi che della manodopera utilizzata.

Fonte Quattroruote e Studio Legale Mandolesi

Postato su 24 marzo

Condividi